CED

Il dipartimento ha allestito una sala CED situata nel seminterrato della sede storica per poter ospitare i server appartenenti al dipartimento.

La sala è dotata degli impianti necessari per poter garantire il corretto funzionamento dei server:

  • 6 rack da 42U
  • alimentazione elettrica privilegiata protetta da UPS
  • alimentazione elettrica non protetta
  • impianto di spegnimento incendi
  • rete dati interna a 1-10Gb/s composta da apparati di rete con elevata tolleranza ai guasti e uplink verso l'esterno a 1GB (in attesa di aggiornamento)
  • accesso fisico controllato e limitato (in fase di completamento)

    L'accesso ai locali sarà permesso solo agli autorizzati ed esclusivamente per effettuare le attività indispensabili (montaggio, smontaggio, sostituzione di parti guaste). Tutte le altre operazioni dovranno essere eseguite da remoto utilizzando la gestione out of band offerta dai moderni server.
    I gruppi di ricerca che intendono acquistare nuovi server dovranno adeguarsi ai seguenti requisiti minimi affinchè i server stessi possano essere montati nel nuovo CED:

    • Essere rack mountable
    • Gestione out-of-band: accesso web, IPMI e console grafica remota (per i server DELL si consiglia l'acquisto di iDRAC Enterprise)
    • Essere dotati di doppio alimentatore (consigliato per sfruttare la ridondanza elettrica)

    Tutti coloro che sono interessati a posizionare i propri server nel CED sono invitati a contattare det.it@polito.it per discutere dei requisiti tecnici.

    Attualmente lo stato di occupazione è il seguente:

    • 11,11% unità occupate per servizio (apparati di rete e accessori)
    • 24,6% unità occupate da server (30 server)

    Verrà pubblicato un regolamento dettagliato per l'accesso ai locali e per i requisiti dell'hardware.

    Tags

    CED