Borsa di Ricerca

Contatto DET: det.personale@polito.it 

Il riferimento presso il Servizio Gestione Didattica è l’indirizzo di posta elettronica: borse.ricerca@polito.it

Per la consultazione dei Regolamenti di Ateneo si rimanda, previa login sul sito, alla pagina:
https://didattica.polito.it/regolamenti/reg_borse_e_ricerca.html.
Nello specifico del Regolamento si rimanda alla pagina:https://didattica.polito.it/regolamenti/pdf/Regolamento_con_data_emanazione.pdf .

Presentazione richiesta:

Per l’attivazione della posizione il richiedente deve accedere alla procedura on line, ovvero sarà necessario entrare nella pagina personale del Portale della Didattica e cliccare sul link alla sezione App Gestionali -> Borse di Ricerca, oppure nella sezione "Borse di Ricerca " del cruscotto, dove compariranno i link all'applicativo nel caso in cui l'utente abbia delle attività in sospeso. A quel punto potrà inserire la richiesta di attivazione seguendo l'iter guidato. Ad inserimento completato la Segreteria RGA, contattabile scrivendo a det.personale@polito.it, prenderà in gestione la pratica e verificherà la correttezza dal punto di vista amministrativo e la fattibilità progettuale e contabile della richiesta, validandola infine agli Uffici del GESD, dopo l'approvazione in cascata di RGA e Direttore.

A livello di tempistica si precisa che bandi escono dagli 8 ai 10 giorni lavorativi dopo aver correttamente trasmesso la richiesta, ovvero dopo l’approvazione finale del Direttore. Dopo tale step scattano dagli 8 ai 10 giorni lavorativi in cui il GESD pubblica il bando che solitamente rimane aperto 7 giorni di calendario.

Con questa nuova procedura sono pertanto svincolati dal 1° e dal 16° del mese sia per la pubblicazione del bando che per l’inizio attività, prevista nella prima data utile, ovvero al più presto 8 giorni lavorativi dopo la firma verbale da parte di tutta la Commissione.

Con questa nuova procedura sono pertanto svincolati dal 1° e dal 16° del mese sia per la pubblicazione del bando che per l’inizio attività, prevista nella prima data utile, ovvero al più presto 8 giorni lavorativi dopo la firma verbale da parte di tutta la Commissione.

A fine attività è possibile rinnovare la posizione una ed una sola volta per la durata al più pari di quella inziale, mantenendo costante l’importo mensile.

L’importo mensile non prevede un costo lordo, pertanto il costo totale corrisponde al costo netto percepito dal soggetto. La durata iniziale può essere al massimo di 12 mesi e gli importi variano, a discrezione del docente, da 600,00 ai 1.500,00 euro mensili.

È stato rimosso il vincolo dell’età e non ci sono vincoli sul numero di borse di ricerca che un soggetto possa avere nella sua carriera.

Le dimissioni da parte del titolare dalla posizione sono ammesse con preavviso di 30 giorni.

Il riferimento presso il Servizio Gestione Didattica è l’indirizzo di posta elettronica borse.ricerca@polito.it